RASSEGNA STAMPA

I Capuleti e i Montecchi (Romeo) - Bellini V.
Padova, Castello Carrarese: "I Capuleti e i Montecchi"

GbOpera - Raffaella Petrosino

05/08/2016

Per quanto riguarda il cast la prestazione migliore, senza dubbio alcuno, è quella di Annalisa Stroppa: il giovane mezzosoprano, nei panni di Romeo, non si risparmia dall'inizio alla fine della rappresentazione. Sembra essere l'unica a prendere l'iniziativa, agitandosi sul palco e sforzandosi di instillare energia negli altri protagonisti. La Stroppa mostra una buona scorrevolezza nel registro centrale e facilità negli acuti, sempre squillanti e adeguatamente aperti.

Fa piacere una notevole affluenza di pubblico, che si profonde in ovazioni, anche a scena aperta, per Annalisa Stroppa, rendendo omaggio con il proprio entusiasmo ai quattrocento anni dalla morte di William Shakespeare.