RASSEGNA STAMPA

Falstaff (Meg Page) - Verdi G.
Notti milanesi: Falstaff alla Scala

Ieri, Oggi, Domani, Opera! - Stefano de Cegla

18/02/2017

... Assai soddisfacente la performance di Annalisa Stroppa, che ritroviamo dopo l'altrettanto felice Suzuki, nel ruolo di Meg Page. E' confermata la distribuzione assolutamente omogenea su tutti i registri, che le permette di affrontare partiture come queste (difficili per i capricci vocali richiesti giustamente da Verdi) con tranquillità e senza sfilacciarsi nei difficili insiemi...