RASSEGNA STAMPA

Madama Butterfly (Suzuki) - Puccini G.
Un bene piccolino, un bene da bambino, a Monaco Ermonela Jaho ci regala la sua Butterfly definitiva

No crime only art - Sandro Corti

11/04/2019

... Una Suzuki memorabile quella di Annalisa Stroppa, che ha offerto un canto raffinatissimo, notevole dizione, una grandissima lezione di stile e misura e un coinvolgimento emotivo straordinario che faceva da contraltare a quello della Jaho e giganteggia nel terzo atto quando si ritrova a dover gestire il terribile precipitare degli eventi. Notevole pure sul piano della recitazione per un personaggio che, si vede, le scorre dentro le vene. Potremmo dire che la Stroppa sta a Suzuki come la Jaho sta a Cio-Cio-San...